Sanificazione di mezzi pubblici

Eco Vapor Service
I mezzi di trasporto, essendo utilizzati da una elevato numero di individui e caratterizzati da una marcata promiscuità di utenti, presentano innumerevoli fonti di contaminazione biologica che possono portare allo sviluppo di infezioni.

I mezzi di trasporto pubblici (tram, treni, autobus, traghetti, ecc…) sono per antonomasia spazi fortemente condivisi con un elevato numero di persone.

Questi ambienti hanno quindi un altissima possibilità di contaminazione biologica.

Questo è poi particolarmente vero nel periodo invernale in quanto si tende a minimizzare il ricircolo dell’aria.

In particolar modo alcuni studi effettuati  ha evidenziato come molti utenti considerino i mezzi pubblici di trasporto un pericolo effettivo per la propria salute.

Per legge questi mezzi devono essere sottoposti a pulizia con cadenza periodica per scongiurare la proliferazione di batteri patogeni.

La procedura di sanificazione tramite ozono può essere un valido strumento di igienizzazione ambientale grazie al fatto che, non usando additivi chimici e potendo essere effettuata in una manciata di minuti, può evitare la problematica di danni alle strutture e dell’intolleranza della clientela agli additivi utilizzati.

I metodi attualmente utilizzati per la sanificazione sono sostanzialmente rappresentati dall’utilizzo di disinfettanti chimici.

Essi presentano diversi limiti come, per esempio, essendo prodotti di origine chimica, la possibilità di arrecare problemi e/o danni sia all’operatore che alle superfici con cui vengono a contatto.

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.